Siracusa, Sorbello: “Il 29 sarà ritrattata la pressione fiscale”

Come aveva preannunciato, il consigliere Sorbello, in merito agli aumenti delle aliquote sulla fiscalità, è riuscito nell’intento di ritrattare le stesse in considerazione delle famiglie più fragili.

Siracusa, 7 settembre 2015. “Nella conferenza dei capigruppo di stamattina ho chiesto che il consiglio comunale tratti, prima della scadenza del 30 settembre stabilita dalla legge, i regolamenti di Tari, Tasi, Imu, sulla base di un’istanza già presentata da consiglieri di opposizione”, ha affermato il consigliere Sorbello.

“La mia richiesta- continua il consigliere- è stata accolta e quindi martedì 29 settembre ci sarà almeno l’occasione per alleviare il peso delle tariffe comunali per le persone fragili (disabili, famiglie numerose, anziani non autosufficienti). Cercheremo inoltre di ottenere scadenze più dilazionate per il pagamento della tariffa per la raccolta dei rifiuti”, ha concluso.

 

Ricordiamo che nell’ultima seduta del Consiglio Comunale della città aretusea, protrattosi fino a tarda notte, sono stati approvati incrementi della pressione fiscale nella città di Siracusa.

 

Corrado Tardonato

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.