Siracusa, Sorbello e Vinci denunciano: “Da due anni chiuso l’Istituto Privitera senza prospettive di riapertura”

Siracusa (09/04/2017) – I consiglieri comunale d’opposizione a Siracusa, salvo Sorbello e Cetty Vinci, hanno presentato un’interrogazione per denunciare il totale abbandono del progetto di rilancio dell’Istituto Musicale “Privitera”. Questo il testo dell’interrogazione:

I sottoscritti consiglieri comunali interrogano l’Amministrazione per sapere i motivi del mancato rispetto degli impegni che l’Amministrazione Comunale stessa ha più volte solennemente assunto per la ripresa dell’attività dell’’Istituto Musicale Comunale Giuseppe Privitera.

Con questa Amministrazione e per la prima volta dal 1951, addirittura da due anni non viene svolta la normale attività didattica dell’Istituto. Eppure il Comune di Siracusa continua a sopportare notevoli costi per la locazione della sede (più di sedicimila euro) e per il personale che vi presta servizio.

Non è accettabile che, nonostante le tante promesse, tutte disattese, l’Istituto, presso di cui venivano svolti apprezzati corsi di educazione musicale di base e di pianoforte, clarinetto, flauto, tromba, violino, violoncello, chitarra classica e sassofono, con centinaia di ragazzi frequentanti, sia chiuso.

Chiediamo quindi, ancora una volta, in che modo si voglia salvaguardare un Istituto che è di importanza fondamentale per le tradizioni culturali di Siracusa.

Cetty Vinci

Salvo Sorbello

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: