SIRACUSA, SEQUESTRATI 315 MILA PRODOTTI DI NEGOZI CINESI

La Guardia di Finanza di Siracusa ha sequestrato 315 mila prodotti tra i quali cosmetici, giocattoli, bigiotteria, privi del marchio di conformità “CE” nonché prodotti per l’igiene e la cura della persona, capi di abbigliamento di note griffe del lusso e altrettanti accessori (orologi, scarpe, borse, cinture) con marchi contraffatti. I reparti delle fiamme gialle hanno individuato una serie di esercizi commerciali gestiti da operatori cinesi su tutto il territorio siracusano, rilevando numerose irregolarità connesse alla detenzione e vendita di merce.Gli articoli, composti in larga parte da materiali nocivi per la salute, erano già esposti sugli scaffali di vendita, pronti per essere immessi in consumo, con grave pericolo per la salute degli acquirenti. L’attività di controllo delle fiamme gialle si è concentrata anche sul lavoro nero e irregolare. Sono stati individuati14 lavoratori irregolari che hanno portato alla denuncia di 4 soggetti per la detenzione di merce contraffatta.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: