Siracusa, Rifiuti Zero attacca il Comune: “Subito la raccolta porta a porta della carta”

Siracusa (05/03/20179 – L’associazione Rifiuti Zero di Siracusa chiede all’amministrazione comunale di Siracusa di diffondere al più presto  il nuovo calendario per la raccolta porta a porta delle frazioni carta e cartone dopo la proroga all’attuale gestore avvenuta in extremis in data 28 febbraio 2017. Lo fa con un durissimo documento in cui sottoline i continui disservizi del settore.

“E’ inconcepibile che a distanza di quattro giorni non è stato ancora emesso il nuovo calendario lasciando tutta la cittadinanza in attesa. In questo modo si rischia di vanificare lo sforzo che tanti cittadini stanno compiendo per incrementare la bassa percentuale di raccolta differenziata che questo comune purtroppo  possiede – scrive l’Associazione –  E’ necessario una maggiore regolarità e un maggiore impegno da parte di tutti per tentare in ogni modo di schiodarsi dal 5,11% certificato al 31 dicembre 2016 dall’Ufficio Speciale per la raccolta differenziata della Regione Sicilia. L’attesa della conclusione della vicenda legale della gara di appalto dei rifiuti non può far abbassare la guardia ma deve essere da stimolo per proseguire verso gli obiettivi che tutti i cittadini desiderano raggiungere”.

“Rifiuti Zero” propone, quindi, all’amministrazione comunale di prorogare immediatamente la cadenza prevista dal calendario attivo per i mesi gennaio/febbraio

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: