Siracusa, il parco di via Ramacca intitolato alle donne vittime della violenza

Siracusa (18/ottobre/2016) – E’ stata scoperta questa mattina nel parco tra via Ramacca e via Caltagirone, dove sono stati da qualche mese trasferiti gli uffici della Circoscrizione Tiche, la targa per ricordare le “Donne vittime di violenza”.

Alla cerimonia, erano presenti il vice sindaco Francesco Italia, l’assessore alle Pari opportunità, Grazia Miceli, i rappresentanti dell’associazione Centro Antiviolenza “La Nereide”, con la presidente Adriana Prazio, altre associazioni di volontariato e rappresentanti delle forze dell’ordine della città.

“Approfitto dell’occasione – ha detto il vicesindaco Francesco Italia- per ringraziare le forze dell’ordine, che ogni giorno con i fatti danno corpo e contenuto ai buoni propositi con azioni di tutela e vigilanza del territorio. Abbiamo da poco ricordato Eligia Ardita con la sua famiglia ed altri esempi tragici di violenza, che vogliamo combattere facendo rete con tutte le associazioni , le forze dell’ordine e con il mondo della scuola, da dove deve partire forte il messaggio di educazione e rispetto dell’essere umano”.
“ L’amministrazione – ha detto l’assessore Grazia Miceli – è molto sensibile al tema sulla violenza contro le donne. Registriamo purtroppo un aumento di episodi di violenza contro le donne, per le quali noi ci impegniamo a dare la nostra assistenza dando il nostro contributo a qualsiasi iniziativa utile a contrastare il fenomeno”.

Nel parco anche un sedile colorato di rosso a testimoniare e rendere vivo il ricordo di Eligia Ardita e della piccola Giulia.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: