Siracusa: da oggi ci sarà uno sconto sulla TARI per chi differenzia di più

Siracusa, 2 gennaio 2017 – Differenziare conviene. Ieri esclusivamente all’ambiente, oggi anche alla tasca. I due Centri Comunali di Raccolta di Siracusa sono stati dotati di bilance per la pesatura dei materiali e il calcolo della premialità.

I cittadini che, nell’arco dell’anno solare, conferiscono da 100 a 200 kg di rifiuti differenziati, avranno automaticamente uno sconto del 20% sulla parte variabile della TARI, la tassa sui rifiuti. Lo sconto può arrivare al 40% se in un anno si differenziano e conferiscono ai CCR oltre 200 kg. Per fare un esempio pratico, considerato che la parte variabile della TARI rappresenta tra il 30 e il 40% del totale, per una bolletta di 400 euro l’anno si possono risparmiare da 24 a 64 euro.

Il conferimento può effettuarlo o l’intestatario della TARI, esibendo il documento di identità e il codice fiscale o la tessera sanitaria, oppure un delegato esibendo il proprio documento di riconoscimento e il codice fiscale o la tessera sanitaria dell’intestatario TARI. All’utente viene rilasciata la ricevuta dei chilogrammi accreditati.

I coefficienti di ponderazione per ogni kg di rifiuto conferito sono: 1 per carta e cartone; 0,3 per vetro; 1 per plastiche; 1 per alluminio e metalli. Ciò significa che per un chilogrammo di carta o plastica o metalli viene accreditato un chilogrammo di materiale; per un chilogrammo di vetro, vengono accreditati 300 g di materiale.

Diverso è il calcolo per ingombranti e RAEE. I valori di ponderazione sono: lavastoviglie e frigoriferi 4 kg a pezzo; computers e stampanti 2 kg a pezzo; arredi medi e grandi 4 kg a pezzo; materassi 4 kg a pezzo.

I CCR di Siracusa si trovano in c.da Arenaura (v. Elorina 170) e in c.da Targia (v. Stentinello, ex Mattatoio). Sono aperti da lunedì a domenica ore 8:00-13:00 e 16:00-19:00; chiusi il martedì e tutte le festività.

Chi non ha l’opportunità conferire ai CCR, può godere del ritiro gratuito chiamando il numero verde 800700999 (lunedì-venerdì ore 8:30/12:30) per farsi indicare il giorno, l’orario e il luogo esatto in cui collocarli. I non udenti possono inviare un sms al 3667556214. Oltre che per gli sfalci di potatura, il servizio a chiamata è valido per:

– rifiuti ingombranti (mobili, reti, materassi, divani, scaffali, biciclette, ecc.);

– rifiuti elettrici/elettronici (computer, televisori, stampanti, fax, telefoni, elettrodomestici, ecc.);

– rifiuti speciali (farmaci scaduti, batterie scadute, ecc.).

Solo chi è contrario al cambiamento non comprende che differenziare conviene: si riduce l’inquinamento, si abbassa la tassa, si creano posti di lavoro e i Comuni ricevono i contributi CONAI.

 

 

Fabio Morreale

NATURA SICULA ONLUS

Associazione naturalistica e culturale

www.naturasicula.it

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: