Siracusa: “Questo non è amore”, camper informativi della polizia

In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne anche la Polizia scende in campo e lo fa con il progetto “Questo non è amore” che prevede l’utilizzo di postazioni mobili, di camper utilizzati sia per dare informazione sia per favorire l’emersione del fenomeno favorendo un contatto diretto con le potenziali vittime e offrendo loro il supporto di una equipe multidisciplinare composta da operatori specializzati presente all’interno del camper.

Il Progetto Camper, avviato lo scorso anno, ha suscitato notevole interesse tra i cittadini, per l’efficacia della campagna informativa e le modalità snelle ma coinvolgenti della comunicazione in grado di intercettare le esigenze personali di ogni singolo utente.

Il camper quindi torna in piazza domani tra le ore 9.00 e le ore 11.00 nel Largo XXV Luglio presso il Tempio di Apollo

Pubblicità