Siracusa: Le associazioni della città si impegnano per rendere fruibile villa Reimann

Villa Reimann deve tornare fruibile ai cittadini. E’ questo quanto chiedono le associazioni cittadine alla prossima amministrazione che governerà la città.

“La prossima Amministrazione dovrà essere in grado di affrontare le molteplici problematiche in modo sistematico riducendo al minimo l’improvvisazione. Non dovrebbe essere difficile adottare iniziative mirate per riaprire, dopo 4 anni, alla pubblica fruibilità il Parco e la Villa, magari procedendo con accordi con la Soprintendenza in modo da invogliare i turisti a visitarla. Potrebbe essere prolungato il circuito turistico dall’uscita della Tomba di Archimede utilizzando il vicino ingresso della villa su Viale Teracati. In tale ottica occorrerebbe riportare in Villa tutta la dotazione artistica e documentale dispersa per ogni dove e procedere al restauro degli elementi danneggiati per poter completare il Memoriale di Christiane Reimann” hanno dichiarato i rappresentanti delle associazioni che hanno organizzato per giovedì prossimo presso il “Museo del Papiro Corrado Basile” in via Nizza 14, un tavolo di confronto fra tutti i candidati alla carica di Sindaco della Città.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: