Siracusa: La polizia arresta uno spacciatore

Continuano, senza soluzione di continuità, i controlli della Polizia di Stato finalizzati ad infrenare il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, in tale contesto, nella giornata di ieri, Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile della Questura di Siracusa, hanno arrestato in flagranza di reato Deuscit Marcello (classe 1966), residente a Siracusa e già noto alle forze di Polizia, in quanto trovato in possesso di gr.393,75 di hashish e della somma di euro 650 in banconote di vario taglio.

In particolare, a seguito di perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Deuscit, gli Agenti rinvenivano in cucina, e precisamente all’interno di una cavità ampliata, occultata dietro una presa elettrica,  4 panetti di hashish (del peso complessivo di grammi 350) ed un bilancino di precisione.

Successivamente, all’interno del ripostiglio, venivano rinvenute 5 stecche di marijuana confezionate con alluminio (del peso complessivo di grammi 27) e  9 stecche di hashish, occultate all’interno di una busta di carta (del peso complessivo di grammi 40). Successivamente, nella parete attrezzata della cucina, si rinveniva un barattolo di metallo contenente grammi 13 di marijuana e grammi 3.75 di hashish all’interno di una custodia di rullino fotografico. Inoltre, nell’armadio della camera da letto, all’interno di una tasca di una giacca, venivano rinvenuti 650euro in banconote di vario taglio.

Dopo le formalità di rito, Deuscit Marcello veniva accompagnato, così come disposto dal P.M. di turno, presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

Nella stessa giornata, gli Agenti della Squadra Mobile hanno denunciato D. A. (classe 1968) residente a Siracusa e già noto alle forze di Polizia, per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, a seguito di perquisizione domiciliare, gli Agenti rinvenivano all’interno di un secchio per la pittura posto nel sottoscala, 1 confezione termosaldata contenente grammi 9 di cocaina, 1 busta di plastica contenente 17 dosi di cocaina (suddivisa in singole confezioni termosaldate del peso complessivo lordo di grammi 8), 1 pezzo di hashish del peso lordo di grammi 4.63 e 2 bilancini di precisione.

 

Pubblicità