Siracusa: eseguiti 2 ordini di carcerazione

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile della Questura di Siracusa, hanno eseguito un ordine per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania, nei confronti di Lauretta Armando ( classe 1967), siracusano, in atto sottoposto agli arresti domiciliari.

Lo stesso è stato ritenuto colpevole del reato di omicidio aggravato commesso a Siracusa il 4 gennaio 2016 e deve scontare la pena di nove anni, quattro mesi e otto giorni di reclusione.

Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stato accompagnato nel carcere di Cavadonna per ivi scontare la pena.

Gli Agenti, inoltre, hanno eseguito un ordine per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, nei confronti di Salah Hichem ( classe 1979), di origini tunisine.

Lo stesso è stato ritenuto responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso a Napoli nel novembre del 2016, e deve espiare la pena di otto anni di reclusione. Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stato accompagnato nel carcere di Cavadonna per  scontare la pena.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: