Siracusa, Castagnino attacca l’amministrazione: “contributi poco trasparenti”

 

Siracusa. (02/02/2016) – Il consigliere comunale della lista “Siracusa protagonista”, attacca la maggioranza in Consiglio sul tema dei contributi alle associazioni. E’ un punto trattato nell’ultima seduta di Consiglio comunale, in cui vengono rivisto i criteri di assegnazione dei contributi, aprendo spazi di discrezionalità sui quali, adesso, esplode la polemica.

“Nella giornata di ieri, la maggioranza, ha trattato in aula una proposta che lede lo statuto del Comune di Siracusa in molti dei suoi punti e contestualmente prevede di bypassare il regolamento sulla gestione e sulla trasparenza di quelli che sono i contributi da assegnare alla associazioni – afferma Castagnino – Un modo per cercare di nascondere il sole con la rete. Stiamo parlando di un attivismo, di questa amministrazione  che, in questo modo, bypassa degli atti che garantirebbero, come di prassi, la trasparenza”.

“Con l’intero gruppo composto da Salvo Sorbello, Cetty Vinci e Fabio Alota– conclude il consigliere comunale – ci siamo schierati con una forte opposizione . Purtroppo, però, visto che i risultati fanno i numeri abbiamo perso la battaglia in aula nonostante avevamo chiesto di ritirare tale proposta”.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: