Siracusa, approvata nuova legge a tutela dei lavoratori

Approvata nuova legge a tutela lavoratori senza stipendio, il deputato nazionale del Pd, Pippo Zappulla: “Approvata in commissione una proposta sulla consegna dei prospetti paga che interessa migliaia di lavoratori in provincia di Siracusa”.

Siracusa, 16 luglio 2015. E’ stata approvata la nuova legge che pone delle importanti tutele a favore dei lavoratori privi di stipendio per la provincia di Siracusa. “Con l’approvazione in commissione Lavoro, in sede legislativa, della proposta di legge che consente al lavoratore di ricevere la busta paga a prescindere dalla erogazione dello stipendio, si realizza un piccolo ma importante passo avanti per nella tutela dei diritti dei lavoratori”. Questo è quanto sostiene Giuseppe Zappulla, deputato del Pd in commissione Lavoro, firmatario della proposta di legge n. 2453 – (prima firmataria la collega Luisella Albanella del Partito Democratico)  approvata ieri a larga maggioranza dalla commissione competente in prima lettura.

Va da se che mancava nell’ordinamento attuale una tutela specifica in merito, ragion per cui si tratta, a ben vedere, di uno specifico provvedimento di legge necessario perché l’attuale legislazione in materia non offre le dovute garanzie ai lavoratori in caso di comportamenti elusivi da parte dei datori di lavoro che non rilasciano il documento che prova il credito del lavoratore.

Vediamo di capire bene la ratio del provvedimento. Questa norma ha lo scopo di ridurre drasticamente i tempi per l’ottenimento di quanto dovuto dal datore di lavoro inadempiente e in particolare, punta a consentire al lavoratore di ottenere, nell’arco di 30 giorni dal momento del deposito del ricorso, un decreto ingiuntivo per il pagamento degli emolumenti lavorativi o, in mancanza di essi, per la consegna del prospetto di paga; il suddetto prospetto è necessario che debba essere obbligatoriamente consegnato entro 15 giorni del mese successivo a quello in cui è maturata la retribuzione, indipendentemente dall’effettiva corresponsione della retribuzione medesima.

“Esprimo, pertanto, la mia soddisfazione per un risultato importante conseguito in Commissione Lavoro peraltro ottenuto con il voto favorevole di tutti i gruppi tranne quello del Movimento 5 Stelle che, inopinatamente, ha ritenuto di non sostenere una norma a tutela dei lavoratori. L’auspicio che il Senato provveda celermente e positivamente a completare l’iter con l’approvazione definitiva della legge che, viste le esperienze maturate negli ultimi anni in sede di uffici legali competenti e nelle organizzazioni sindacali, riguarda attualmente migliaia di lavoratori della provincia di Siracusa ed altrettanti ne riguarderà nei prossimi anni”, conclude il deputato PD.

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: