Sicilia. Crocetta:”Forestali ed ESA, accordo raggiunto”

Incontro proficuo tra il governatore della Sicilia Rosario Crocetta con i rappresentanti sindacali della CGIL, CISL e UIL, in cui  si è analizzata la situazione economica finanziaria relativa al settore della forestazione e dell’Ente di sviluppo agricolo.

Palermo, 10 settembre 2015.  In data odierna si è svolto un incontro con i rappresentanti sindacali della CGIL, CISL e UIL, rispettivamente i sigg. Salvatore Tripi, Fabrizio Colonna e Gaetano Pensabene, il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, assistito dal Ragioniere generale Salvatore Sammartano, da Felice Bonanno dell’Azienda Foreste Demaniali, da Gaetano Gullo del Comando Corpo Forestale e da Francesco Concetto Calanna Commissario Straordinario dell’Ente di Sviluppo Agricolo. Nel corso dell’incontro si è analizzata la situazione economica finanziaria relativa al settore della forestazione e dell’Ente di sviluppo agricolo.

Il Governo ha precisato che è in attesa della delibera CIPE relativa allo sblocco di circa 87 milioni e 900 mila euro, che è in corso di istruttoria.
“In considerazione dei tempi che richiede tale deliberazione, – ha affermato il presidente Crocetta – il Governo ha deciso di anticipare risorse proprie per consentire la continuazione e l’avvio dei lavoratori. In particolare nel corso
della Giunta di Governo prevista per domani, l’Amministrazione proporrà un provvedimento di assestamento di bilancio in grado di garantire l’impiego di tutti i lavoratori. Nel corso della Giunta, verrà predisposto un atto di
indirizzo finalizzato all’impiego immediato dei lavoratori, dopo l’approvazione della legge prevista per la prossima settimana e successiva deliberazione dello sblocco del patto di stabilità per il pagamento delle retribuzioni arretrate.
La Giunta proporrà anche una modifica della norma relativa alla riduzione del 20% dell’antincendio a partire dall’esercizio finanziario in corso, in termini di riduzione della spesa complessiva e non del numero dei lavoratori impiegati nell’attività. A partire dalla prossima settimana, – continua il governatore – inizierà anche il confronto con gli Assessori all’Agricoltura e al Territorio e Ambiente, per programmare nel quadro di una riforma globale della forestazione, il tipo di utilizzo dei lavoratori a partire dal prossimo anno.
In tale contesto – conclude Crocetta – verrà analizzata anche la parte normativa del contratto attualmente fermo all’anno 2001”.
Al termine dell’incontro con i sindacati, il presidente ha incontrato una delegazione di lavoratori.
Redazione

 

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: