Si è spento oggi all’alba Giuseppe Campisi

Era molto conosciuto ,non solo per il suo impegno politico, ma anche perché i Campisi di Marzamemi, sono noti imprenditori dell’omonima azienda di conserve ittiche.

Si è spento oggi all’alba all’ospedale “Di Maria” di Avola l’ex sindaco di Pachino, Giuseppe Campisi.

Di professione agronomo è deceduto all’età di 60 anni.

La notizia, rimbalzata sui social media, ha scosso la comunità pachinese.

Giuseppe Campisi, da tutti conosciuto come “Peppe” ha ricoperto per due volte consecutive la carica di consigliere dell’ex Provincia di Siracusa e per tre volte è stato candidato alla carica di primo cittadino sino alla vittoria nel 2006 al turno di ballottaggio con lo sfidante Paolo Bonaiuto.

Peppe Campisi governò Pachino per due anni: a settembre del 2008 fu sfiduciato dal consiglio comunale per incomprensioni politiche e amministrative con la propria maggioranza, divenute insanabili al punto che in soli due anni si ritrovò a far fronte a tre mozioni di sfiducia.

L’ultima, quella del 25 settembre del 2008, decretò la fine del proprio mandato.

Dopo la sfiducia del 2008 Campisi tornò a fare l’amministratore nel 2012, chiamato dal sindaco Paolo Bonaiuto a fargli da vice.

Una esperienza che durò pochi mesi.

Da più di cinque anni era fuori dal mondo politico.

Ancora incerta la data del funerale, che potrebbe svolgersi sabato nella chiesa di San Francesco di Paola a Marzamemi.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: