Si lavora 240 giorni per pagare le tasse e solo 125 per i consumi familiari. Analisi del CNA Siracusa

In un anno bisogna lavorare 240 giorni per pagare le tasse e 125 per i consumi familiari. La città di Siracusa risulta 123^ in una graduatori di 137 comuni analizzati.

E’ quanto emerge dallo studio effettuato dal CNA Siracusa relativamente la tassazione fiscale nella provincia aretusea con Osservatorio permanente sulla tassazione di artigiani e piccole e medie imprese in 137 Comuni d’Italia”.

Rispetto all’anno precedente però si registra un lieve calo, che comunque continua a rendere difficile la copertura della tassazione.

A Siracusa la percentuale della tassazione è del  69,5%.

In Sicilia seguono: Catania (tassazione globale prevista al 2018 pari al 69%), Messina in ex equo (65,8%) e dietro Agrigento (64,2%), Palermo (62,8%), Caltanissetta (62%), Ragusa (61,6%), Enna (60%), chiude Trapani (59,9%).

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: