|VIDEO| “Sfiducia day”: le mille facce di Grillo!!

“Scenderemo in piazza per lo Sfiducia Day e manderemo un messaggio forte e concreto al Governo Crocetta, ai suoi Assessori e a tutto il Parlamento siciliano». Così scrive il deputato regionale M5S in Sicilia Giancarlo Cancelleri, quando è già diffusa la notizia dello “Sfiducia day”, lanciato da Beppe Grillo sul suo blog. Ebbene sì, a quasi due anni dall’elezione del Presidente Crocetta, dopo un iniziale (forse apparente) intesa con il Governo, appoggiato in riforme importanti come quella sulle Province, ecco adesso l’ennesimo volta faccia di Grillo. Non è certo una novità l’abilità con cui l’istrione genovese ha negli anni trasformato i suoi obiettivi, i suoi progetti, perfino il suo pensiero, in concomitanza con il mutare del vento. Forse molti ricorderanno le battaglie contro i computer e la tecnologia da lui stesso portate avanti intorno agli anni 2000…  Sì, avete capito bene, colui che proprio sul computer, sulla tecnologia e la rete ha costruito il suo “impero politico”, proprio lui nel 2000 sui palchi di mezza Italia sfasciava computer a suon di martellate sotto gli occhi divertiti e forse anche increduli delle informi masse popolari. “Io non sono della società del clicco! Questi lavorano con l’indice… I computer hanno rovinato il mondo…” così diceva su quei palchi! (vedi qui). Grillo, lo stesso che ha fatto carriera e si è fatto conoscere al grande pubblico attraverso la televisione e che adesso deride questo mezzo di informazione al punto da vietare (almeno all’inizio) ai suoi adepti di calcare i salotti televisivi. E cosa dire della sua passione per la politica, portata per anni tra le fila dei socialisti? Cosa dire dei suoi “vaff….” ai partiti politici (“I partiti non esistono! Sono muffa!”) proprio un anno dopo la sua richiesta ufficiale di candidarsi alle primarie nel Partito Democratico? Insomma, sul continuo trasformismo di Grillo ormai nessuno ha dubbi, perfino molti suoi seguaci hanno dovuto riconoscerlo. “E’ un presidio medico chirurgico, leggere attentamente il foglietto illustrativo, può causare repentini cambi d’umore” forse c’era scritto questo sul bugiardino delle pillole di Maalox che lui stesso ha tanto pubblicizzato (proprio lui che si scagliava contro le grandi case farmaceutiche!!). Sta di fatto che dal mangiatore di yogurt all’aizzatore di folle ne è passata acqua sotto i ponti!! E adesso, eccolo puntare il dito contro Crocetta… Ma siamo sicuri che anche qui non ci sia stato l’ennesimo cambio di maschera del comico genovese? Ebbene.. guardate questo video allegato a questo articolo, per capire come, anche in questo caso, il trasformismo di Grillo sia ancora in prima linea: noterete come, mentre prima Grillo elogiava Crocetta (senza tanti troppi giri di parole) adesso invece addirittura vuole sfiduciarlo!! “Prima ancora di iniziare a fare politica e mettere su il suo Movimento – mi dice Crocetta – Beppe Grillo era con me… Ora che è diventato politico non gli vado più bene?!”  E perché poi l’esigenza, aggiungo io, di sfiduciare un Governatore che comunque ha portato avanti diversi punti condivisi con i pentastellati??! Forse perchè il nemico più temibile e proprio colui che si deve abbattere?!  Può darsi… 

Ilaria Greco

 

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: