SALUTE: L’ASP PROMUOVE IL BENESSERE DEGLI ANZIANI AVOLESI

L’Asp di Siracusa, nell’ambito del Progetto regionale AttivInsieme di Prevenzione Incidenti Domestici e Promozione dell’attività fisica della terza età, ha organizzato una serie di incontri formativi e informativi per gli anziani del comune di Avola. L’amministrazione avolese ha infatti ben accolto la proposta dell’Unità operativa Educazione alla Salute programmando un percorso formativo utile a rendere consapevoli i soggetti delle proprie condizioni fisiche e a fornire loro le basilari conoscenze sanitarie per tutelare la propria salute. Il primo dei seminari che si svolgeranno al Centro anziani in via Galeno è previsto per il 16 dicembre con il benvenuto del sindaco Luca Cannata e il responsabile dell’Unità  Educazione della Salute dell’Asp di Siracusa Alfonso Nicita. Nell’arco di 7 seminari, che si concluderanno il 14 aprile 2015, i medici dell’Asp tratteranno gli argomenti di maggior interesse per gli anziani: dall’alimentazione all’attività motoria e ai suoi benefici per giungere alla conoscenza della gestione dolore, delle malattie degli apparati cardiovascolare e neurovegetativo, delle patologie della sfera genitale maschile e femminile, delle problematiche che possono turbare la sfera psico-fisica dei meno giovani. “Il progetto AttivInsieme – dichiara il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta – è un’iniziativa di grande importanza per sensibilizzare gli anziani sull’importanza di praticare attività fisica e muoversi correttamente in ambito domestico evitando così rischi per la propria incolumità. L’esercizio fisico costante inoltre permette di mantenere l’autonomia nelle normali attività quotidiane, nonché l’energia vitale e la vivacità. Il progetto prevede inoltre l’apprendimento delle conoscenze di base relative al proprio corpo e alle buone pratiche per tutelarlo. Insieme al sindaco di Avola invito pertanto tutti i diretti interessati a partecipare numerosi agli incontri per una maggiore responsabilità ed autonomia personale”.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: