Ruba 300 kg di pomodori ma viene arrestato

Era riuscito a raccogliere circa 300 chilogrammi di pomodori un incensurato di Siracusa, P. S. del 1979, che ieri notte si era intrufolato all’interno delle serre di un terreno sito a Cassibile.

L’uomo è stato sorpreso da militari della locale stazione che lo hanno arrestato in flagranza di reato ed accompagnato in caserma per le formalità di rito. L’uomo è stato messo in libertà come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa mentre la refurtiva è stata consegnata al legittimo proprietario.

Secondo le indagini delle forze dell’ordine sono numerosi i furti registrati nelle piantagioni locali. I prodotti agricoli sono infatti un prodotto commerciabile e immediatamente vendibile ecco perché i casi di furto sono sempre più numerosi.

Pubblicità