Rosolini: ignoti distruggono il finestrino dell’auto del sindaco Corrado Calvo

Atto intimidatorio nei confronti del sindaco Corrado Calvo. “Sono dispiaciuto ma noi andiamo avanti con i nostri progetti per il bene della nostra città” ha scritto il Sindaco sul suo profilo facebook.

Rosolini, 12 settembre 2015 – L’auto del primo cittadino di Rosolini è stata danneggiata da ignoti. E’ stato proprio il sindaco ad accorgersene e a denunciare il fatto ai Carabinieri. L’auto era parcheggiata davanti alla sua abitazione quando è stato frantumato il finestrino anteriore sul lato passeggero.

“Ringrazio la moltitudine di cittadini che hanno voluto esprimermi la loro ideale vicinanza per il vile atto con il quale è stata danneggiata la mia automobile”. Inizia così un lungo post scritto su Facebook dallo stesso Corrado Calvo, dispiaciuto per l’episodio. E così continua: “Ho la piena consapevolezza che il lavoro che stiamo portando avanti con l’amministrazione comunale che presiedo, fatto di rigore amministrativo, di lotta allo spreco in tutte le sue accezioni, di rivendicazione del rispetto di clausole contrattuali per tutti, di buone prassi amministrative, sta dando buoni frutti, anche a costo di subire intimidazioni. Tuttavia, abbiamo scelto di amministrare la nostra città e non possiamo e non dobbiamo temere di lasciarci intimorire da chicchessia. Verremmo meno al nostro impegno con i cittadini; del resto i latini dicevano: “frangar, non flectar” e secondo questo motto noi muoviamo la nostra azione politica e amministrativa. Noi andiamo avanti”. Con un certo rammarico il Sindaco si è poi dilungato elencando i vari impegni presi e le cose fatte, concludendo: “Ecco, di tutto ciò Noi ci interessiamo, in silenzio, con impegno, abnegazione, competenza e spirito di servizio nei confronti della nostra comunità e certamente ci amareggiamo quando in maniera totalmente gratuita ci sentiamo aggrediti a qualunque livello, che prescinda da un sereno confronto e che molto spesso alimenta l’odio e arma le mani di qualche facinoroso……..
Siamo ferocemente impegnati a far svolgere il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e della raccolta differenziata, in maniera ottimale e contestualmente a far rispettare gli orari di conferimento all’esterno delle abitazioni da parte dei cittadini. In questi giorni verrà ultimata l’area attrezzata ad Isola ecologica sita sulla circonvallazione dove i cittadini potranno conferire i rifiuti distinti per frazione merceologica. Sono atti di civismo che ciascuno di Noi, io per primo, dovrebbe coltivare per rendere la nostra città bella, gradevole ed accogliente. Questa, per noi, rimane la meta più ambita”.

 

Ilaria Greco

 

(foto di repertorio)

Pubblicità