Rosolini aderisce alla giornata “ M’illumino di meno”

Il Comune di Rosolini rinnova anche per questo anno l’impegno nella promozione delle buone pratiche ambientali.  In  occasione della giornata del risparmio energetico prevista per venerdì primo marzo, l’Amministrazione Comunale, ha deciso di aderire a “M’illumino di meno, campagna radiofonica di Radio2 con l’obiettivo di sviluppare la sensibilità verso un ambiente sostenibile. L’evento è Patrocinato dalla Presidente della regione Siciliana, dal Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana e dall’Assessorato Regionale dell’energia e dei Servizi di Pubblica Utilità

Con apposito atto deliberativo (n.23  del 20.02.2019) la Giunta Comunale presieduta dal Sindaco Pippo Incatasciato, al fine di sensibilizzare la cittadinanza ad usare in maniera corretta l’energia elettrica, senza eccessi né sprechi,  ha previsto per il primo marzo 2019 un simbolico silenzio energetico, dalle ore 20,00 alle ore 20,05, con lo spegnimento della pubblica illuminazione in Piazza Garibaldi e della torre faro posta al centro del  Parco “Giovanni Paolo II” (verde a valle). Allo stesso tempo ha rivolto un invito alla cittadinanza, agli esercizi commerciali, alle aziende pubbliche e private di aderire all’iniziativa abbassando o spegnendo le luci e/o le insegne sempre dalle ore dalle ore 20,00 alle ore 20,05.

 

“L’ assunzione di iniziative di sensibilizzazione alle problematiche di risparmio energico, – afferma il Sindaco Pippo Incatasciato –  divenuto in quest’ultimo periodo di grande utilità, nonché di tutte le proposte volte al miglioramento del benessere della comunità e all’adozione di stili di vita più consoni alla sostenibilità ambientale rientrano tra gli obiettivi di questa Amministrazione Comunale. La campagna  “M’illumino di meno” portata avanti   da Caterpillar rientra sicuramente tra queste per cui abbiamo subito dato la nostra adesione con un’azione simbolica ma allo stesso tempo significativa che  può avere un impatto importante sui cittadini, specie sui più giovani,  che, attraverso il coinvolgimento in iniziative come questa, potranno adottare, oggi e in futuro, atteggiamenti più attenti e responsabili verso l’utilizzo delle risorse energetiche