Rinvenuto nel suo appartamento il cadavere di un uomo di 51 anni. Forse eccessivo metadone la causa del decesso

Il cadavere di un tossicodipendente augustano di 51 anni è stato rinvenuto nel pomeriggio di lunedi all’interno della sua abitazione.

Il decesso è presumibilmente attribuibile ad un eccessiva assunzione di “metadone”, sostanza lecitamente posseduta dalla vittima in virtu’ del suo personalizzato piano terapeutico stilato dal Ser.t di Siracusa, per i suoi trascorsi problemi di tossicodipendenza.

A lanciare l’allarme il fratello della vittima che da circa un giorno, non ricevendo alcuna risposta alle numerose telefonate effettuate al fratello, avvertiva i militari della Compagnia di Augusta che intervenivano sul posto unitamente a personale del 118 ed al medico legale.

Non essendo state rilevate tracce di violenza sul corpo della vittima ed in mancanza di elementi utili che facessero presagire una morte non naturale, a conclusione dell’ispezione cadaverica la salma è stata restituita ai familiari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: