Revenge porn, due donne denunciano ex compagno a Pachino

Due donne quarantenni denunciano per revenge porn l’ex compagno perché minacciava di mettere in rete i loro rapporti intimi.

L’uomo, un 42enne di Pachino, è indagato per diffusione illecita di immagini sessualmente esplicite.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Siracusa, la Polizia di Stato ha anche eseguito una perquisizione  domiciliare e informatica.

Nel corso degli accertamenti gli agenti della Polizia Postale di Ragusa hanno trovato video e foto in una cartella memorizzata sullo smartphone dell’uomo.

A denunciare per revenge porn l’ex compagno due donne quarantenni che avevano avuto, in tempi diversi, rapporti sentimentali con l’indagato.

Durante la relazione l’uomo aveva realizzato foto e video dei loro rapporti intimi.

Successivamente alle separazioni, l’indagato aveva più volte tentato di riprendere i rapporti, minacciando le donne di diffondere le foto ed i video in suo possesso.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: