Ragazza uccisa nel trapanese, due fermi

I carabinieri hanno arrestato due persone – in esecuzione del decreto di fermo emesso dalla procura della repubblica di Marsala – per l’uccisione di Nicoletta Indelicato, 25 anni, la giovane scomparsa domenica scorsa a Marsala, il cui corpo è stato ritrovato dagli investigatori in contrada Sant’Onofrio, nelle campagne marsalesi. Sono Carmelo Bonetta, di 34 anni, e Margareta Buffa, di 29, indagati per omicidio e soppressione di cadavere. Stamane la svolta nelle indagini dopo il ritrovamento del cadavere.

Pubblicità