Progetto Eureka a Messina, a confronto cinque scuole

Cinque istituti comprensivi si sono affrontati a colpi di invenzione alla Camera di commercio per la fase finale del progetto Eureka funziona organizzato da Sicindustria e Federmeccanica. I piccoli inventori partendo da un kit di materiale fornito dagli organizzatori hanno creato dei giocattoli. Le invenzioni sono state presentate ad un’ attenta giuria che ha assegnato dei punteggi per ogni caratteristica tenendo conto dell’ originalità e del grado di facilità con il quale i giocattoli possono essere utilizzati. Per la prima volta c’ è stato un pari merito. Hanno vinto due plessi dello stesso isituto comprensivo Santa Margherita. I giocattoli vincitori sono “Magnetic Cars” del plesso Santa Margherita e il giocattollo “libera lo sciatore’ del plesso Galati Marina. Le due equipe hanno vinto oltre all’ attestato da vincitori un viaggio alla scoperta dei luoghi magici di Messina che visiteranno attraverso la partecipazione ad una singolare giornata che prevede anche una caccia al tesoro organizzata per conto di Sicindustria dall’ associazione Puliamo Messina. Il progetto e’ denominato Messina Arcana.

Pubblicità