Priolo Gargallo: Arrestate 2 persone per violenza a pubblico ufficiale

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Priolo Gargallo, hanno arrestato B. S., classe 1980, residente a Priolo Gargallo, per violenza a Pubblico Ufficiale e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, a seguito di un intervento per lite nell’abitazione dell’ex convivente.

Gli Agenti hanno, inoltre, arrestato Vasile Samuel, classe 1994, residente a Priolo Gargallo, già conosciuto alle forze di Polizia, nella flagranza del reato di furto aggravato.

In particolare, alle ore 20.30 circa di ieri, gli Agenti sono intervenuti nei locali del comune di Priolo Gargallo per la segnalazione, da parte del Comando della Polizia Municipale, di un furto in atto.

Gli operatori di Polizia, giunti sul posto, riscontravano che, poco prima, un vetro del portone d’ingresso era stato infranto e, sospettando che gli ignoti autori del gesto fossero ancora all’interno dell’edificio, facevano irruzione coadiuvati dai militari dell’Arma.

All’interno del Comune gli Agenti riscontravano che erano state scardinate le porte di accesso all’aula consiliare ed alla stanza della segreteria del Sindaco.

Gli Agenti intervenuti riuscivano a bloccare un giovane, identificato successivamente per Vasile Samuel, mentre tentava di guadagnarsi la fuga.

Dopo le formalità di rito l’arrestato veniva sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.