Piantagione droga in case, sei arresti

Piantagione droga in case, sei arresti

La polizia ha fatto irruzione in due abitazioni nella zona pedemontana del Catanese scoprendo una coltivazione di stupefacenti.

Durante l’operazione la squadra mobile della Questura etnea ha arrestato sei persone e sequestrato circa 1.000 piante di marijuana essiccata dell’altezza di oltre 1,5 metri,

4 chilogrammi circa della stessa droga già confezionata e un impianto per la coltivazione al coperto con impianti di condizionamento, illuminazione e aerazione.

Piantagione droga in case, sei arresti
Piantagione droga in case, sei arresti

Inoltre con un allaccio abusivo avevano la produzione di energia elettrica allazziata alla rete dell’Enel.

Trovato anche materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Hanno arrestato i soggetti e sequestrato la drogadurante la perquisizione di due villette nel Catanese, una a Belpasso e l’altra a Trecastagni,

indicate dalla polizia come in uso agli indagati.

Gli arrestati da personale della squadra mobile della Questura di Catania sono

Luca Spampinato, di 25 anni, Santo Davide Riela, di 30, Santo Alessandro Sciolti, di 38, Giuseppe Di Mauro, di 30, Salvatore Musumeci, di 45, Cristian Torrisi, di 26.

Sono accusati, in concorso tra loro, di coltivazione e produzione di marijuana, spaccio di droga e furto di energia elettrica.

Dopo le formalità di rito i primi tre sono stati condotti in carcere e gli altri tre posti agli arresti domiciliari

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: