Pesca e vendita abusiva: sequestrate aragoste in zona Marina di Melilli e in un ristorante

Duplice impegno ieri per gli uomini della Capitaneria di Porto di Siracusa impiegati nella consueta attività di contrasto alla pesca abusiva ed alla commercializzazione di prodotti della pesca non conformi alle vigenti normative.

Nella giornata di ieri, infatti, personale militare ha preso parte a due distinte operazioni, in mare ed a terra, che hanno portato alla confisca di due reti da posta in zona Marina di Melilli ed al sequestro di oltre 3 kg di aragoste.

L’operazione in mare è scattata a seguito di segnalazione alla sala operativa della Capitaneria aretusea, che ha fatto scaturire l’immediato intervento in zona della motovedetta CP 764, la quale sorprendeva due unità da diporto in attività di pesca con reti da posta. A carico dei due trasgressori sono stati elevati processo verbale amministrativo e relativo sequestro dei due attrezzi per un totale di circa 100 metri.

Nella medesima serata, personale militare in attività ispettiva a terra procedeva invece a contestare, a carico di un ristoratore, l’illegale detenzione di 5 esemplari di aragosta, per i quali fino al 30 aprile vige il fermo biologico e pertanto il divieto di pesca, vendita, detenzione in tutto il Mediterraneo. Il prodotto ittico sequestrato, ritenuto idoneo al consumo umano da personale veterinario dell’ASP di Siracusa, è stato donato in beneficienza.

La Guardia Costiera ribadisce, ancora una volta, la necessità di porre attenzione sul rispetto delle norme a tutela dell’ecosistema e degli stock ittici in considerazione del grave pregiudizio arrecato dalla pesca soprattutto in tempi vietati.

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.