Patata novella di Siracusa verso il marchio DOP

Sabato 1° dicembre a Siracusa presso l’hotel Parco delle Fontane verranno presentate le caratteristiche di pregio e distintività che permetteranno ai produttori di patate di Siracusa di presentare all’Unione Europea il riconoscimento del marchio Patata Novella di Siracusa DOP

 Nelle economie sviluppate, oggi, gli alimenti sono in eccesso, quindi i prezzi sono bassi; contestualmente la nuova economia attribuisce ai prodotti alimentari, sempre meno un valore d’uso e sempre più un valore emozionale. In questo senso, il made in Sicily ha una grande forza e consente il passaggio dei nostri prodotti agricoli/alimentari da commodities a specialities.

Tutto ebbe inizio nel mese di maggio, quando, durante una riunione con i produttori – organizzata dall’Ispettorato dell’Agricoltura di Siracusa –  in cui si affrontava anche l’emergenza mal secco, si dava inizio al percorso di qualificazione e valorizzazione della Patata di Siracusa.

Si è costituito un gruppo di lavoro, con i docenti dell’Università di Catania, il CNR, il Servizio Fitosanitario Regionale ed esperti del settore, che ha provveduto a redigere i documenti necessari per la richiesta della denominazione di origine.

Il disciplinare di produzione è stato sottoposto alla visione e approvazione dei produttori e delle loro OOPP, che hanno via via manifestato le loro osservazioni.

L’incontro,  che vedrà la presenza dell’Assessore Regionale  dell’Agricoltura, dello Sviluppo rurale e della Pesca Mediterranea  Edy Bandiera, sarà moderato dal Dirigente generale Carmelo Frittitta