Palazzolo, i carabinieri arrestano un uomo che nascondeva sette grammi di marijuana

Palazzolo (21/03/2016) –

 

Nel corso della domenica notte i Carabinieri della Stazione di Palazzolo Acreide hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Fabrizio Vitolo, 27 anni, pregiudicato. I militari dell’Arma, impegnati nel quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno notato il giovane che, con fare sospetto, si aggirava nel centro del paese e che, alla vista dei Carabinieri, ha cambiato immediatamente strada. Pertanto, i militari, insospettiti da tale atteggiamento, hanno proceduto a sottoporlo ad un controllo di polizia e, considerata la sua ingiustificata agitazione, ad una perquisizione personale è risultato che nelle tasche dei pantaloni erano nascoste 6 dosi di marijuana, per un peso complessivo di circa 7 grammi, opportunamente confezionate all’interno di fogli di carta stagnola, pronte per essere cedute. Quanto rinvenuto nel corso delle operazioni di perquisizione è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

L’arrestato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria con decreto motivato, è stato rimesso in libertà non sussistendo l’esigenza di richiedere l’applicazione di misure cautelari coercitive.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: