Pachino, sbloccato l’iter per la piscina comunale

Sbloccato l’iter della piscina comunale: presto ripartiranno i lavori di completamento. Lavori affidati all’impresa “Amoddio”.

Pachino 7 Ottobre 2015. Presto i lavori della piscina comunale saranno completati. Infatti è stato sbloccato l’iter procedurale che consentirà la ripartenza dell’opera. A darne la notizia è stato l’assessore ai Lavori pubblici, Gianni Scala. “Sono  stati individuati nuovi tecnici collaudatori – ha dichiarato il componente della giunta guidata dal sindaco Roberto Bruno -, per superare tutte le controversie legate ai lavori della piscina comunale, rimasti bloccati per sin troppo tempo.

Ma chi si occuperà di questa nuova ripresa dei lavori. “Ad occuparsi della nuova fase di collaudo saranno i tecnici dello studio di progettazione “Spi”, l’ingegnere Piero Nicastro e l’architetto Paolo Mallia; -ha confermato l’assessore Scala – inoltre, sarà affidato l’appalto dei lavori all’impresa “Amoddio”, con sede a Rosolini, così, finalmente, il cantiere di contrada Camporeale potrà riaprire”.

L’augurio è che i lavori possano essere completati al più presto per scrivere la parola “fine” ad un’opera pubblica il cui finanziamento risale a quasi quindici anni fa e la posa della prima pietra è stata fatta da un lustro. “Senza volere entrare nel merito – ha dichiarato il sindaco Bruno – delle responsabilità per cui i lavori sono rimasti bloccati per mesi, siamo riusciti a venire a capo di una vicenda complicata, sbloccando definitivamente l’iter burocratico. Adesso-conclude il sindaco- attendiamo la ripresa dei  lavori, certi che la struttura rivestirà un importante ruolo nel territorio, dal punto di vista sportivo e sociale”.

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: