Pachino: Protesta degli studenti del “Bartolo”. Il sindaco Bruno al loro fianco

E’ in corso la protesta proclamata dagli studenti del liceo Bartolo di Pachino per manifestare contro l’incapacità da parte dell’ex Provincia di Siracusa che da oltre un anno è morosa nei confronti dei proprietari dell’Istituto. Adesso gli studenti rischiano di doversi trasferire in un’altra sede. La 2 giorni di protesta è organizzata dal Comitato degli studenti e dal comitato dei genitori che sostengono fortemente la manifestazione.

“Da pachinese e da insegnante e docente, prima ancora che da sindaco di Pachino, sono al fianco degli studenti, dei colleghi insegnanti e delle famiglie”. A dichiararlo è il sindaco, Roberto Bruno, che annuncia il sostegno alla protesta studentesca dei ragazzi di liceo e tecnico che rischiano di vedersi sfrattati dalla struttura di viale Aldo Moro per i noti problemi finanziari e contrattuali tra la proprietà dell’immobile e il Libero consorzio di Siracusa.

“Sollecitiamo – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno -, urgentemente la soluzione di questo problema che si è oltremodo aggravato in questo ultimo anno scolastico. Comprendiamo la difficoltà che sta vivendo in questo momento l’ex Provincia di Siracusa, ma il diritto allo studio è sancito dalla Costituzione e la mia amministrazione farà di tutto affinché venga garantito. Per questo invito il Libero consorzio a fare uno sforzo per garantire la continuità dell’attività didattica. Mi riservo di formulare al più presto una proposta alla Regione che potrebbe risolvere definitivamente il problema”

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: