Pachino: canale centrale delle acque bianche, al via interventi di pulitura e disostruzione

Pachino 18 settembre 2017 – E’ cominciata venerdì l’intervento di diserbo, pulitura e disostruzione del canale principale di raccolta delle acque bianche che attraversa tutta il centro abitato dal quartiere San Corrado sino al porto Fossa di Marzamemi.

«Un intervento necessario – ha dichiarato il vicesindaco Andrea Nicastro, assessore all’Ambiente e Territorio -, per liberare il canale più importante di raccolta delle acque bianche da blocchi causati dall’eccessiva crescita di piante e da carcasse di animali. È importante farlo prima della stagione invernale per evitare il blocco del flusso dell’acqua piovana e la relativa tracimazione in alcuni punti del percorso. Dunque, anche una prevenzione dal punto di vista del rischio idrogeologico».

L’intervento, che sarò concluso in dieci giorni e costerà 25 mila euro, è eseguito dall’impresa “Edile Garofalo Orazio”.

«Prima dell’arrivo delle piogge – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – stiamo mettendo in sicurezza i punti più sensibili del canale centrale delle acque bianche, sottoposti a facile ostruzione, per prevenire situazioni di pericolo a causa del difficile smaltimento dell’acqua piovana».

L’ufficio comunale Ecologia rimane disponibile per la segnalazione di qualsiasi criticità relativa all’ostruzione dei canali, che è possibile segnalare nella sede di via Mascagni o al numero 0931 803 311.

 

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: