“ORIENTAGIOVANI” Servizio Informagiovani NOTO

Nella giornata di ieri ha avuto luogo l’ennesima attività di informazione e guida verso i Giovani per le opportunità di finanza agevolata per avviare o potenziare le Attività economiche già esistenti e quelle di nuova costituzione che i giovani vogliono intraprendere.

La sessione informativa dell’Informagiovani di Noto tenutasi nella giornata di ieri ha riguardato gli strumenti di microfinanza e fondo di garanzia del Microcredito Siciliano per favorire l’accesso al credito da parte di soggetti che sono considerati non bancabili.

  • MICROCREDITO BPE per finanziamenti fino ad € 25.000,00;
  • FONDO JEREMIE in collaborazione con Banca Etica per finanziamenti da € 10.000,00 ad € 100.000,00;
  • FONDO DI GARANZIA per fornire garanzie per l’accesso al microcredito BPE o al Fondo Jeremie.

“Questa attività si inserisce -come ha dichiarato il responsabile del servizio Francesco Tagliaferro- nel più ampio ed articolato programma di Attività che il servizio Informagiovani del Comune di Noto ha programmato ed assicurato nel corso dell’odierno anno 2015 e della gestione del servizio.

Infatti, solo per citare alcuni numeri- continua ancora Francesco Tagliaferro- nel corso della gestione odierna il servizio ha seguito più di 1800 giovani allo sportello garantendo grazie ad una sapiente e variegata offerta di Attività Seminariali più di 40 sessioni sulle varie Tematiche di interesse Giovanile” .

La Campagna Orientagiovani 2015 che ormai volge al termine, si è conclusa con numeri veramente importanti e tutto questo è certamente frutto di un paziente e minuzioso lavoro che trova il suo apice nell’interesse che il Servizio riesce a garantire a tutti i Giovani di Noto ma anche della Zona Sud della Provincia di Siracusa.

Gli operatori e l’ufficio delle Politiche Giovanili del comune di Noto con in testa il suo Dirigente dott. Guido Serravalle Resp. del settore WELFARE, oggi tracciano un bilancio più che positivo non solo per i numeri di utenza registrati ma anche per i risultati raggiunti.

Infatti a beneficiare del servizio Informagiovani sono spesso non solo i Giovani, ma anche le Associazioni del terzo settore e le realtà Aziendali della città di Noto.

“Sarebbe impossibile descrive tutte le attività svolte dal Servizio Informagiovani, che riesce a catalizzare verso i giovani presenti nel territorio una grande attenzione che poi inevitabilmente si trasforma in una serie di opportunità raccolte e messe in pratica da tutti quei ragazzi che rimangono- conclude Tagliaferro- i veri Protagonisti del nostro Servizio”.

L’Informagiovani di Noto infatti è l’unica realtà istituzionale presente nel territorio che assiste gratuitamente e con competenza i nostri giovani nella fascia di età compresa tra i 17 ed i 32 anni.

Il Servizio Informagiovani è uno di quei servizi che l’Amministrazione Comunale di Noto ha sempre ritenuto essere essenziale e sicuro punto di riferimento per i giovani dal momento che da sempre è attento ai cambiamenti insiti nella società ed alle nuove opportunità lavorative, avente come obiettivo principale quello di offrire dei momenti articolati sia di informazione che di orientamento ma anche opportunità di inserimento lavorativo, facendo fede sul binomio giovani-lavoro. E i dati ne testimoniano la strategicità: basti pensare che da Luglio 2014 al 30 Maggio 2015 il totale dell’utenza seguita dallo sportello Informagiovani della città di Noto è pari a 1.823.

“L’attività promossa e sostenuta fortemente dall’Amministrazione Comunale e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili – ha dichiarato il sindaco Corrado Bonfanti-  mira all’ incremento di una maggiore consapevolezza delle proprie capacità e competenze dei Giovani a cui si aggiunge una sempre maggiore autostima al fine di trovare attraverso varie forme la propria dimensione ed affermazione. Il servizio in questione –continua ancora il primo cittadino- rappresenta la migliore risposta alle molteplici problematiche legate all’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro legato allo spirito di inventiva e di straordinaria capacità che sanno mettere in campo i nostri Giovani che grazie al continuo monitoraggio dell’Informagiovani riescono a trovare il loro successo, facendo del nostro lavoro uno delle eccellenze dei servizi pubblici locali”.

E’ infatti riconosciuta la consolidata credibilità del servizio nel nostro territorio con una vasta e variegata gamma di interlocutori del mercato del lavoro e delle Istituzioni pubbliche e private che a vario titolo offrono servizi di Orientamento ai nostri ragazzi.

Un esempio su tutti sono i costanti contatti con i molteplici imprenditori locali del settore ricettivo turistico alberghiero che sempre più si rivolgono al nostro servizio Informagiovani per reclutare figure professionali da inserire nelle loro attività

 

 

 

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: