Notomusica con Ramin Bahrami & Danilo Rea tra classica e jazz

Ramin Bahrami e Danilo Rea, due fuoriclasse del pianoforte, saranno i protagonisti del gran finale di Notomusica 2018. Appuntamento da non perdere quello fissato per domenica 19 agosto alle ore 21.15 nel Cortile del Collegio dei Gesuiti, che ospiterà l’eccezionale duo in inedito e trasversale omaggio a Johann Sebastian Bach. Bahrami, tra i più celebrati interpreti del Kantor di Lipsia, e Danilo Rea, jazzista raffinatissimo che parte spesso dalla musica classica per le sue improvvisazioni, si sono infatti uniti in un progetto intitolato “Bach is in the Air”: una scelta felicissima, che è diventata anche un cd ed ha incontrato enorme successo nei concerti effettuati in tournée in tutto il mondo.

“Abbiamo il dovere morale – sottolinea Bahrami – di restituire questi tesori all’umanità e liberarli dalla vincolante prassi esecutiva che ne ha fatto dei brani incompresi e dimenticati, svuotandoli della loro originalità. L’unione della musica classica con il Jazz del maestro Danilo Rea può veramente essere un faro per le nuove generazioni, rendendo più accessibile il mistico mondo bachiano. È forse per essere il compendio di un’intera epoca musicale e il frutto di un estro compositivo ineguagliabile, che la produzione di Bach si pone ancora oggi come un momento centrale della cultura musicale occidentale. Le incertezze cronologiche non fanno che rendere più affascinante la costruzione di percorsi di scoperta e ascolto sempre nuovi, dai molti possibili profili. Essa si pone ancora oggi come un monumento aperto, dialogante, la mille volte evocata cattedrale di suoni: al visitatore il compito di entrarvi però con piedi leggeri e disposizione gioiosa”.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: