Noto tra le mete più ambite dagli internauti. Premiata al Salone Internazionale delle Vacanze.

La città di Noto sarà premiata al Salone Internazionale delle Vacanze a Lugano. La tendenza dei gusti dei viaggiatori propende per la città barocca, almeno sul web.  Terranova: “Importante riconoscimento”.

Noto, 5 ottobre 2015. Dal 30 ottobre al 1 novembre 2015 si terrà in Svizzera, a Lugano, la 13 edizione del Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze. Il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, noto anche con il nome de iViaggiatori, è la grande manifestazione turistica della Svizzera italiana, inserita nel circuito delle più importanti fiere europee di settore.

Con una superficie espositiva di 10 mila metri quadrati, più di 250 stand, oltre 20 Paesi rappresentati, seminari istituzionali ed eventi tematici, il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze di Lugano da la possibilità di “mettere in mostra” le più belle località e le migliori strutture ricettive dei cinque continenti, i tour operator internazionali e tutte le varie tipologie di turismo. Ebbene la città di Noto è stata selezionata per ricevere il prestigioso premio Swiss tourism Awards 2015, ovvero il celebre riconoscimento che premia le destinazioni alternative con un’ottima reputazione su internet. Gran bella soddisfazione per la città barocca, che assurge a diventare nei prossimi anni, una delle mete più in voga in Sicilia da parte dei visitatori, come del resto confermato questa stagione e non solo.

Ma come funziona il meccanismo di attribuzione dei riconoscimenti in virtù delle preferenze dei viaggiatori sul web? Per scoprire il gradimento dei viaggiatori 2.0, il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze utilizza Web2rism,  l’unico software di business intelligence al mondo sviluppato da un team di ricercatori dell’Università della Svizzera Italiana in grado di prendere in esame milioni di pagine web e restituire un completo rapporto della reputazione online delle destinazioni turistiche.

“Il viaggio ha sempre avuto un ruolo essenziale nella formazione degli uomini e delle donne, -ha evidenziato il sindaco di Lugano Marco Borradori- e quando lasciamo gli orizzonti familiari e partiamo verso luoghi meno noti o sconosciuti, ci apprestiamo a fare un’esperienza non solo di relax, ma anche di crescita interiore e culturale. Il Cantone Ticino porta nel suo DNA la vocazione al turismo”, ha concluso Borradori entusiasta per l’imminente avvio del Salone.

Non potevano mancare i commenti di gratitudine e soddisfazione da parte dell’amministrazione della città di Noto. “Grande orgoglio quello di ritirare un premio di cotanta importanza -commenta Frankie Terranova capo staff dell’Ufficio di Gabinetto e Responsabile Grandi Eventi del Comune di Noto- che fanno di Noto una delle città più visitate. La cosa particolare -continua Terranova- sono le modalità mediante le quali i visitatori europei preferiscono la nostra città, cioè sul web 2.0, cosa che testimonia il nostro livello di brand awarness generalizzata”.

Per capire, la brand awarness altro non è che la notorietà di un brand, di un marchio.

“Continuare a consolidare e rilanciare la nostra immagine in Svizzera, in un mercato teso a crescere sempre più”, ha indicato Frankie Terranova.

Corrado Tardonato

 

 

 

 

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: