NOTO, STORIA CULTURA ED AMBIENTE OGGI E DOMANI PROTAGONISTI IN CITTA’

Importanti appuntamenti oggi e domani a Noto. Si inizia questo pomeriggio a Sala Gagliardi, ore 18,30,con la presentazione del libro: “Lungo le strade del Novecento. Storia di una vita “, per Armando Siciliano Editore,la vita di Pietro Paolo Celeste (Noto 1897-1980). Una nuova fatica letteraria per il già preside Angelo Fortuna, una nuova perla di testimonianze del tempo che fu, per un collier già ricco di suo. Mai fermarsi però, ed ecco venir fuori la vena giornalistica, l’instancabile curiosità, che porta nelle cantine, fa aprire cassetti e bauli ormai dimenticati, permettendo però di trovare tesori. La storia di Pietro Paolo Celeste descritta con immediatezza e straordinaria freschezza, entra proprio nella storia dei giovani, e non solo, del primo novecento. L’identità culturale ed umana della “netinitas” emerge dalle memorie di una persona che non poté completare nemmeno la quinta elementare a causa della morte prematura del padre. Appunti, cronache, pensieri tutto raccolto ed elaborato da Angelo Fortuna. Previsti gli interventi del Sindaco Corrado Bonfanti, del Vice Sindaco ed Assessore alla Cultura Cettina Raudino, la relazione dell’autore, e le letture a cura di Vincenzo Lombardo ed Eddy Lucchesi. Domani, giovedì 30 aprile 2015, dalle ore 9:30 alle ore 19:30, sempre in  Sala Gagliardi di Palazzo Trigona (Via Cavour, 91) si terrà il Convegno su “Ambiente, Legalità e Sostenibilità: Linee di indirizzo per uno sviluppo partecipato” organizzato dall’Associazione WWF Noto Città sostenibile, Natura e Paesaggio con il patrocinio del Comune di Noto Assessorato alla Cultura, Legalità e Siti Unesco. Tanti gli interventi programmati, grazie a relatori illustri, che verteranno sui grandi temi della salvaguardia dell’ambiente nel quadro legislativo nazionale ed europeo, i rischi idrogeologici nei territori siciliani e le criticità delle aree costiere, per citarne qualcuno.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: