Noto, stasera presentazione del romanzo “La spiaggia dei ricordi morti”

Michela Gecele, la scrittrice torinese, medico e psicoterapeuta ritorna a Noto stasera per presentare il suo nuovo romanzo, “La spiaggia dei ricordi morti”, alle 19.00 presso il Cortile del Convitto Ragusa.

 

Noto, 5 agosto 2015. Ai margini di Effetto Noto 2015, promosso e sponsorizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Noto, Michela Gecele, la scrittrice torinese, medico e psicoterapeuta ritorna a Noto stasera per presentare il suo nuovo romanzo, “La spiaggia dei ricordi morti”, alle 19.00 presso il Cortile del Convitto Ragusa.

Ada Hartmann, così la protagonista del romanzo,  cammina sulla Plaja di Catania, in cui a parte il mare, il sole, la vista sull’Etna e sulla città, si aggiunge la vista di un morto, proprio sulla spiaggia. Da qui ha inizio     l’ avventura di Ada.
La sociologa berlinese residente a Catania, diventa ormai un’investigatrice a tutti gli effetti, pur se dilettante e per caso. Naturalmente, insieme ai delitti in questo romanzo tornano le sue torte. Tante e golose.

Lo scenario principale dell’indagine e del romanzo  sarà quello della Catania e dell’Italia degli anni Sessanta, con i suoi miti di progresso e crescita e i suoi scheletri non troppo nascosti. La città etnea è di nuovo protagonista.
Intatte, emergono emozioni e voci del passato. Fatti, personaggi vivi e morti. Tutti ugualmente presenti e vividi, anche quando compaiono solo nel ricordo. Tornano attuali gli eventi politici, le trasformazioni urbanistiche ed edilizie, la moda, i film di allora.

Passato e presente si sovrappongono in un crescendo di pathos con il coinvolgimento di tutti i protagonisti del romanzo.

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: