Noto: spunta l’ennesima candidatura a sindaco, la sinistra radicale sceglie Tiberio

Noto. 19 febbraio 2016 – L’identikit del candidato ideale non esiste ancora ma se dovessimo scommettere sulle candidature a sindaco di Noto che spunteranno come margherite a primavera, vinceremo di sicuro!

E’, infatti, di queste ore la notizia, anche se ancora non ufficiale, della candidatura a sindaco della sinistra di Sel di un professionista locale.

La sinistra radicale punterebbe  sul dott. Nuccio Tiberio, medico anestesista all’ospedale unico Avola-Noto.

È, probabilmente lui, l’uomo che dovrebbe essere investito da questa opportunità che lo stesso Tiberio avrebbe espresso ad alcuni amici.

Intanto il gruppo di  NoiconSalvini si sono riuniti ieri sera per decidere con chi andare. Non è escluso che anche questa formazione sceglierà un proprio candidato a sindaco o in alternativa potrebbe appoggiare Salvo Veneziano, candidato di diverse  liste di ispirazione di centro-destra.

E mentre la Raudino, che ieri l’altro si è dimessa da vice-sindaco, riflette se candidarsi o meno, sempre per rimanere in tema di fiori, potrebbe arrivare un nuovo candidato dalla società civile, che staccherà l’ennesimo  petalo di quella margherita chiamata “elezioni”.

Scopriremo il nome dell’innominato candidato, se nei prossimi giorni accetterà la proposta. Intanto buon gossip politico a tutti.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: