(VIDEO) NOTO, MUSEO DIOCESANO ADERISCE ALLA PROPOSTA DELL’AMEI DEDICATA ALLA PROMOZIONE DELLE REALTÁ MUSEALI ITALIANE

L’AMEI (Associazione Italiana Musei Ecclesiastici) ha deciso di rinnovare anche per il 2015 l’appuntamento con le Giornate Nazionali dei Musei Ecclesiastici. La manifestazione, dedicata alla promozione delle realtà museali d’Italia, si terrà il 7 e 8 marzo; vi partecipano più di 250 musei aderenti all’Associazione, fra cui 10 musei ecclesiastici siciliani. Anche il Museo Diocesano di Noto ha aderito all’iniziativa con l’apertura al pubblico ad ingresso gratuito della Sezione Cattedrale (dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16 alle 18). L’iniziativa si inserisce nel programma di eventi previsti in occasione del V  Centenario della Beatificazione di San Corrado (Patrono e protettore della città e della Diocesi di Noto), evento che verrà illustrato con appositi pannelli didattici. I visitatori potranno ammirare, oltre a reperti ed arredi della Cattedrale, opere relative al culto di San Corrado, fra cui il braccio reliquiario in argento del sec. XVII, il putto in argento del sec. XVIII che sosteneva le reliquie del Santo, il saio utilizzato in occasione dell’ostensione pubblica del 1990, la scultura in bronzo che riproduce il vero volto del Santo, ecc. Sarà proiettato il video storico relativo al recupero dell’Arca dalle macerie dalla Cattedrale dopo il crollo del 1996. L’itinerario museale sarà illustrato, gratuitamente, dalla Cooperativa Etica Oqdany.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: