Noto: manifestazione del 25 aprile, il sindaco Bonfanti parla di unità, intanto Emanuele Filiberto arriverà in città 

Noto. 25 aprile 2016 – 

Parla di unità che superi l’ecocentrismo il sindaco di Noto oggi durante la manifestazione in occasione del 25 aprile, festa della liberazione: “solo nella libertà e nella sana dialettica può esserci vera e perenne riconciliazione”. 

Così in un passaggio Bonfanti. Alle dichiarazioni del primo cittadino fanno eco le varie considerazioni sugli eventi che nei prossimi giorni tengono banco a Noto. Prima fra tutte la venuta in città di Emanuele Filiberto di Savoia. Da giorni non si fa che pensare a ciò che i cittadini netini potranno ottenerne da questa visita? ” Nulla “, risponde qualcuno molto a sinistra. Sulle polemiche nate da una eventuale venuta in città del principe Emanule si sono già espressi tutte o quasi le forze politiche, lo stesso sindaco ha già preso le distanze  “non vi è stato alcun invito da parte del Comune“. Intanto in città sale la tensione, anche se, forse, un po troppo esagerata! 

Chi vivrà vedrà! 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: