Noto: fermato giovane nelle vie del centro con una pistola giocattolo

Dopo la denuncia per procurato panico all’Umberto I a carico di un uomo che si aggirava per le corsie dell’ospedale con un’arma giocattolo in mano, le forze dell’ordine fermano a Noto un ragazzo che andava in giro “armato”. È accaduto la scorsa notte nelle vie del centro del capoluogo aretuseo. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione anonima da parte di un cittadino che aveva notato un giovane andare in giro armato. I Carabinieri hanno individuato e bloccato il ragazzo che, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di una pistola giocattolo.

I militari intervenuti hanno sequestrato l’arma, mandando a casa il giovane, solo dopo averlo interrogato sui motivi che l’avessero spinto ad andare in giro a quell’ora con un giocattolo tale.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: