Noto: domenica 3 aprile, seminario di giornalismo con il presidente Paolo Mieli e il presidente dell’Istituto Superiore di Giornalismo Sebi Roccaro

Noto, 20 marzo 2016 – Ritornano i seminari organizzati  dall’Istituto Superiore di Giornalismo che il presidente Sebi Roccaro ogni anno calendarizza a Noto.

Nella città barocca, sala Gagliardi, quest’anno il presidente Paolo Mieli, giornalista e saggista, proporrà un seminario dal titolo “La figura del giornalista nei nuovi media, l’arma della memoria”, previsto per domenica 3 aprile 2016. Una doppia opportunità per i seminaristi presenti: i giornalisti, infatti, potranno seguire sia dalle 11 alle 13 che dalle 15 alle 17 scegliendo uno dei due seminari. Per l’occasione verra distribuito ai giornalisti partecipanti il nuovo libro di Paolo Mieli, “L’arma della memoria”, che l’Istituto Superiore di Giornalismo ha acquistato per l’occasione. Le prenotazioni al seminario saranno possibili attraverso la piattaforma SIGEF dell’Ordine dei Giornalisti a partire da domani.

Un omaggio alla cultura italiana. Un appuntamento assolutamente esclusivo per l’intera zona sud.  Il presidente Paolo Mieli verrà presentato al pubblico presente dal presidente dell’istituto, Sebi Roccaro.

L’ingresso all’evento è libero e potranno assistere tutti. 

L’istituto inizierà i suoi corsi sabato 2 aprile a Palermo nella sede di via Briuccia, 52 con il saggista Lorenzo Del Boca, già presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti.

A Noto previsto un altro seminario per sabato 23 aprile sul giornalismo sportivo insieme al famoso conduttore TV Massimo Caputi.

Un ringraziamento speciale a chi ha permesso di realizzare l’evento del 3 aprile con Paolo Mieli, ovvero alla prestigiosa società di Priolo Gargallo, Automation Service, leader nel settore di ingegneria elettronica con ben 71 dipendenti di cui 50 ingegneri.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: