Noto: aggredisce con dei cocci di vetro una persona con un disturbo mentale. Arrestato

Nella mattinata di ieri, Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, hanno arrestato Bono Andrea (classe 1989) residente a Noto, già noto alle forze di Polizia,  per i reati di lesioni personali aggravate e tentata violazione di domicilio.

Alle ore 05,30 gli Agenti del Commissariato intervenivano in un’abitazione sita nei pressi di via Mascagni ove l’arrestato, dopo avere aggredito e ferito la sua vittima, un uomo (classe 1960) con dei cocci di vetro, tanto da causargli un’evidente ferita al collo, cercava di irrompere all’interno di un’abitazione ove la vittima cercava rifugio.

L’aggressore, nonostante l’intervento della Polizia, in evidente stato di ubriachezza, continuava a colpire con dei calci il portone d’ingresso della casa, nell’intento di continuare la sua azione violenta che aveva come unico movente il disturbo mentale della vittima.

L’uomo, dopo le incombenze di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: