Melilli, “Uniti per cambiare” presenta il candidato sindaco Giuseppe Carta

“Un ragazzo semplice e umile, figlio di operai, uno del popolo e, dunque, uno di noi”. Con queste parole pronunciate Giuseppe Cannata, sindaco uscente di Melilli, ha presentato Giuseppe Carta, candidato alla sua successione a Palazzo di Città. La manifestazione si è tenuta all’Auditorium “Emanuele Carta”. Nell’occasione, presentato anche il programma e i candidati al consiglio comunale della neonata coalizione, formata in larga parte da giovani che desiderano impegnarsi attivamente in politica a favore della collettività. “Fare politica – ha aggiunto Cannata – significa condividere le preoccupazioni dei genitori, gli entusiasmi dei giovani e le difficoltà degli anziani. Ci attende un’altra sfida e i nostri concittadini sapranno scegliere tra l’onnipotenza di qualcuno che intende amministrare per mestiere e la semplicità di Giuseppe Carta il quale, nonostante la giovane età (32 anni), ha già accumulato una discreta esperienza in qualità di consigliere comunale”.

A prendere la parola sono stati successivamente alcuni dei candidati al consiglio comunale di “Uniti per cambiare” (Fabio La Ferla, Rosario Cutrona, Alessia Mangiafico, Luca Scibilia, Teresa Riggio, Daniela Ternullo, Patrizia Valente). A coordinare gli interventi, brevi ma incisivi, è stato il professore Vincenzo Morello, portavoce del direttorio del neonato movimento politico.

Salendo sul palco, Giuseppe Carta ha tracciato un breve bilancio della sua esperienza amministrativa, cominciata nel 2012 quando fu eletto consigliere comunale.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: