Manomette il contatore di casa allacciandosi alla rete pubblica: arrestato

Nell’ambito dei predisposti servizi organizzati dalla Compagnia Carabinieri di Augusta e finalizzati alla prevenzione di reati contro il patrimonio, i militari della Stazione CC di Lentini, nel pomeriggio di ieri, traevano in arresto, in flagranza di reato, il lentinese NOLFO Carmelo, classe 78, per furto aggravato di energia elettrica. Nella fattispecie, i militari, a seguito di un controllo effettuato presso la sua abitazione, accertavano che lo stesso aveva manomesso il contatore elettronico, allacciando l’impianto elettrico del proprio appartamento direttamente alla rete pubblica, arrecando così un ingente danno alla società erogatrice del servizio. Nella circostanza il misuratore elettronico veniva sottoposto a sequestro per essere messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Siracusa che disponeva, per il NOLFO, la sottoposizione agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: