Lite tra coniugi, i carabinieri intervengono in due diversi episodi

I militari dell’arma sono dovuti intervenire in due diversi episodi di lite tra ex coniugi che ha coinvolto coppie residenti nella zona nord della provincia di Siracusa e precisamente Lentini e Carlentini.

Nel primo episodio l’uomo aveva seguito la ex coniuge rincasare e, quando questa si era già chiuso il portone alle spalle, lui lo ha spalancato con un violento calcio raggiungendo subito la donna e minacciandola di ritirare le querele fatte nei suoi confronti. Le urla della donna hanno allertato i familiari di quest’ultima, residenti al piano superiore, che sono riusciti a mettere in fuga l’uomo. All’arrivo dei carabinieri sul posto l’uomo aveva fatto perdere le tracce.

Nel secondo episodio la lite tra un’ex coppia si è trascinata fino in strada. I due ex coniugi infatti hanno continuato a litigare, lanciandosi addirittura anche dei sassi, in strada perché non trovavano un accordo sulla gestione della vita dei figli. I carabinieri, giunti sul posto, sono riusciti a far calmare gli animi ai due ex.