Liberi Consorzi Comunali, le dichiarazioni di Totò Lentini, capogruppo di SD

Totò Lentini, capogruppo di Sicilia Democratica all’ARS sui liberi consorzi: “Attraverso i liberi consorzi si torna a programmare il governo del territorio”.

Palermo 30 luglio 2015 – Responsabilità, partecipazione, autodeterminazione”. Queste parole racchiudono il senso della legge sui liberi consorzi e le aree metropolitane che l’Assemblea regionale Siciliana ha varato oggi.

“L’approvazione della legge è un successo del Governo Crocetta e della maggioranza di cui si compone – dichiara Totò Lentini, capogruppo di Sicilia Democratica all’ARS. Con i liberi Consorzi finalmente la Sicilia si allinea al contesto nazionale e recupera agli enti intermedi un ruolo di centralità nelle politiche di sviluppo territoriali. La forza dei nuovi enti intermedi sta proprio nel ruolo che consiglieri e sindaci dei comuni che ne fanno parte acquisiscono rispetto alle scelte da adottare.

Le comunità locali, infatti, attraverso i propri amministratori, che andranno ad eleggere in secondo livello il Presidente e gli organi di governo dei Consorzi, avranno un grande potere decisionale che comporterà maggiore responsabilità e partecipazione attiva. Auspichiamo sostiene l’On.le Lentini – che la Regione Siciliana, come già avviene in altre regioni, progressivamente trasferisca competenze ai consorzi quali l’utilizzazione del personale della forestale per la tutela del territorio, la formazione professionale e la gestione dei servizi di utilità diretta del territorio. Naturalmente la  Regione – conclude l’On.le Lentini – si farà carico di accompagnare i Liberi Consorzi nel percorso di costituzione fino a che non andranno a regime.

Trattandosi di Enti nuovi è anche ipotizzabile immaginare assestamenti legislativi che rendano ancora più efficace la funzione del nuovo ente intermedio”.

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: