Lentini: I carabinieri arrestano un rapinatore seriale

I militari della Stazione Carabinieri di Lentini a seguito di una indagine investigativa hanno arrestato Siracusano Giuseppe, classe 1988, resosi responsabile di una serie di rapine e furto aggravato commessi con spregiudicatezza a danno di svariati esercizi commerciali.

L’attività criminale dell’uomo inizia lo scorso 2 agosto quando entra a volto scoperto in un centro estetico ed intima alla titolare di consegnargli l’incasso. La donna reagisce ingaggiando una violenta colluttazione, ma l’uomo ha la meglio e, dopo averla scaraventata a terrà si impadronisce dell’incasso che ammonta a circa 600 euro.

Sul posto giungono i militari dell’arma che, visionate le immagini delle telecamere di sorveglianza identificano l’uomo. I carabinieri si recano subito nell’abitazione di Siracusano che però fa perdere le proprie tracce.

Nonostante fosse ricercato dai militari, l’uomo mostra spregiudicatezza nel continuare la propria attività criminale e nei giorni a seguire compie tre furti, a volto sempre scoperto. Nel mirino del Siracusano finiscono i titolari di un bar, di un negozio di abbigliamento e di un negozio di casalinghi.

Nella serata di ieri però i militari della locale stazione mettono fine alla spregiudicatezza dell’uomo arrestandolo presso al propria abitazione ed accompagnandolo alla casa circondariale di Cavadonna.