Le rassicurazioni del CAS: il 15 luglio riaprirà al traffico il tratto Noto – Rosolini e il 27 luglio il tratto Cassibile – Siracusa

Rosolini. 7 luglio 2016 –  Il 15 luglio riaprirà al traffico il tratto Noto – Rosolini e il 27 luglio il tratto Cassibile – Siracusa. Sono le rassicurazioni ricevute dal sindaco di Rosolini durante la riunione del Consiglio di Amministrazione del CAS di lunedì scorso. Oggetto dell’incontro le problematiche legate alle interminabili interruzioni ed i lavori a rilento della Siracusa – Gela, in particolare nel tratto Rosolini – Noto e Cassibile – Siracusa.

Come noto, i lavori hanno trasformato 32 chilometri totali di autostrada in un eterno cantiere, oggetto in questi giorni di una plateale protesta del parlamentare all’Ars, Pippo Gennuso il quale si è incatenato simbolicamente nello slargo adiacente i caselli in uscita di Rosolini, protesta a cui ha dato man forte, condividendone in pieno le ragioni, anche il Sindaco di Rosolini Corrado Calvo.

Lo stesso Calvo, così come da lui stesso annunciato, quale componente del Consiglio di Amministrazione, ha esposto la problematica ai componenti del Consorzio evidenziando le criticità diventate insostenibili con grave pregiudizio per la sicurezza e per la vita dei cittadini sulla quale non si può scherzare. Funzionari e tecnici del Cas, su sollecitazioni della Presidenza, hanno relazionato in merito sottolineando come attualmente risultano chiusi al traffico circa 4 Km della carreggiata in direzione Siracusa perché si è in attesa della consulenza per la verifica ed eventuale progettazione della pavimentazione di alcuni tratti dove le prove FDW, (prove eseguite congiuntamente alla consulenza e alla progettazione dall’Università degli Studi di Messina, Dipartimento di Ingegneria) hanno evidenziato valori non conformi alla normativa. I tecnici del Cas hanno inoltre comunicato che è stata affidata ad un professionista esterno anche la verifica e la progettazione dei “dispositivi di ritenuta” interessati dal riallineamento degli stessi a seguito dei lavori per la riqualificazione della pavimentazione dei suddetti lotti.

“In definitiva – afferma il Sindaco Calvo – ho ricevuto ampie assicurazioni da parte del Presidente del Cas Rosario Faraci e del Direttore Generale Salvatore Pirrone, che ringrazio per la sensibilità e la disponibilità mostrata. A prescindere dai lavori completati per la riqualificazione della pavimentazione relativa al Lotto 5 (Km 4,00 circa), l’apertura al traffico è prevista per il prossimo 15 luglio mentre per il tratto Cassibile – Siracusa l’apertura avverrà il 27 luglio prossimo” .

Ilaria Greco

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: