L’attrice turca Elit Iscan madrina della XVIII edizione del Cinema di Frontiera

E’ l’attrice turca Elit Iscan la madrina della XVIII edizione del Festival Internazionale del Cinema di Frontiera di Marzamemi che ha preso il via ieri e si svolgerà al borgo marinaro di Mazamemi fino a sabato prossimo.

“Siamo onorati – dichiara Nello Correale, ideatore e direttore artistico del Cinema di Frontiera – di avere Elit Iscan come amica della manifestazione sin dal 2014 e, ancora di più, come madrina di questa edizione”.

Ancora le donne al centro di due riconoscimenti che legano passato e futuro del Cinema di Frontiera. Rappresenta infatti una tradizione che si rinnova anche quest’anno il Premio “Donna di Frontiera”, per l’edizione 2018 del Festival promosso dalla ditta Dusty e consegnato da Rossella Pezzino De Geronimo.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: